Seleziona una pagina

Ogni stanza della casa rappresenta una piccola parte di noi. Se hai l’impressione che alla tua cucina manchi qualcosa della tua personalità, abbiamo pensato a qualche consiglio per decorarla o rimodernarla.

Stile e colori

Moderno? Minimalista? Classico? Etnico? Quale si sposa meglio con la tua personalità?

Puoi pitturare la parete al centro della stanza di un colore differente dalle altre o servirti di una carta da parati. Ricorda di non osare troppo: correrai il rischio di annoiare o appesantire l’ambiente.

Illuminazione

Alcuni prediligono una luce naturale, specie se la cucina è ben esposta o dotata di grandi finestre; altri collocano la fonte di illuminazione in un angolo, optando per lampade e plafoniere. Di tendenza, per decorare il tavolo, candelabri o lampade di media dimensione: se la superficie è ampia si può usare più di una lampada mentre, in caso contrario, ne basterà una da posizionare al centro.

Gli accessori

Tra questi i tappeti – sotto il tavolo o davanti al piano di lavoro –, gli specchi – per conferire maggiore ampiezza all’ambiente – e i quadri, sempre in armonia con lo stile scelto. Fiori, piante e candele sono invece espressione di vita e armonia nonché un tipo di decorazione che non passa mai di moda.

Il tavolo, outdoor o indoor

Il tavolo è il protagonista della cucina. È indispensabile scegliere buoni materiali perché tavolo e sedie siano resistenti e di buona qualità. Per decidere la forma – rotonda, quadrata, rettangolare – e la misura del tavolo bisogna pensare allo spazio a disposizione. Per abbellirlo opta per un centrotavola o per un runner o una tovaglia sopra cui appoggiare candele, fiori o vasi di diverse dimensioni.

Per finire, non dimenticare di cambiare la decorazione in base alle stagioni o agli eventi, che siano feste o cerimonie: da GR2 Arredamenti siamo a tua disposizione per ogni consiglio. Passa a trovarci!