Per rinnovare il look della cucina e conferirgli un tocco di stile, basterà dedicarti alla decorazione personalizzata del protagonista indiscusso dell’ambiente: il tavolo.

Se te la cavi con il fai da te e sei un tipo creativo, sei già a buon punto. Ti offriamo qua una serie di spunti per abbellirlo e renderlo unico con gli stencil, il decoupage, con le scritte o materiali da riciclo: scegli tu la tecnica che preferisci.

Un nuovo colore per il tuo tavolo

Scegli la (o le) tonalità che preferisci: i colori pastello ricordano il romantico stile shabby chic e doneranno alla casa tanta luce e una ventata di freschezza; i colori più forti, come il rosso, il nero o il bianco lucido, staranno invece benissimo con uno stile più moderno; per una cucina rustica, molto gettonato invece l’accostamento del bianco con il legno naturale.

Ricorda comunque sempre di scegliere una nuances in armonia con gli arredi già presenti, per ottenere un effetto di continuità visiva.

Il decoupage: una tecnica intramontabile

Il decoupage è un’ottima tecnica per decorare a piacimento il tavolo della cucina o qualsiasi altra superficie piana da rimodernare, con un risultato fantasioso garantito.

Gli stencil, da acquistare già pronti e nella fantasia desiderata, ti saranno utili per un effetto più ordinato. Il tavolo della cucina – o qualsiasi altra superficie piana da rimodernare – si presta alla perfezione ad essere riempita a piacimento con i motivi da te preferiti.

Se vuoi osare, poi, e portare in casa un po’ della tradizione artigianale italiana, puoi rivestire la superficie con tante tessere di mosaico colorate per comporre un disegno a tuo piacimento.

I materiali di riciclo ti saranno utili per decorare con fantasia e senza spendere tanto: non buttar via tappi di bottiglie, piastrelle o vecchi sugheri perché ti saranno d’aiuto per personalizzare la tua cucina.