Seleziona una pagina

La scelta del piano lavoro da cucina rappresenta un aspetto importante quando si arreda la propria abitazione. Noi di GR2 Arredamenti consigliamo da sempre ai nostri partners i migliori prodotti con un ottimo rapporto qualità prezzo per soddisfare al meglio la clientela. In questo articolo illustreremo alcuni nostri migliori materiali per il piano cucina e i loro prezzi.

Materiali

Esistono vari fattori da considerare quando si deve scegliere il piano cucina. Varie le opportunità che vengono fornite tra il top per cucine esistenti in commercio. L’obiettivo è quello di ottenere un grande connubio top cucina materiali e prezzi. Molto dipenderà anche da design dell’ambiente circostante. La componente estetica valorizzerà l’ambiente circostante attraverso l’uso di diversi materiali. Nella scelta dei materiali da non trascurare anche il fattore della durabilità. È importante, quindi, che il cliente tenga a mente per la scelta che farà, tre aspetti principali: aspetto, prezzo e durabilità. Ritornando ai materiali per i ripiani da cucina, tra i più utilizzati troviamo: il laminato rappresenta sicuramente la soluzione economicamente più conveniente. Resiste agli urti, ai graffi e alle abrasioni; l’acciaio inox in molti casi è la soluzione migliore. L’acciaio è molto resistente al calore, agli urti e alle macchie. È il materiale scelto nelle cucine professionali. È estremamente igienico, non poroso ed è facile da pulire senza fatica.  Il top cucina in quarzo consiste in un materiale estremamente resistente. Grazie ad una superficie non porosa non ha nemmeno bisogno di essere protetto. Fornisce diversi vantaggi, tra cui elasticità, compattezza e una elevata resistenza agli urti.

Prezzi

Il costo di un piano cucina in laminato o acciaio inox può variare tra i 60 e gli 80 euro, mentre, un top in quarzo ha un costo nettamente superiore che si aggira intorno ai 300 euro.