Seleziona una pagina

Vuoi sostituire o installare un nuovo top cucina a prezzi non esorbitanti? La cucina è una delle zone più importanti e più utilizzate della casa. La sostituzione del vecchio top da cucina con materiali moderni come il laminato o con un top cucina in quarzo, a prezzi contenuti, può cambiare radicalmente l’aspetto della stanza e ammodernarla, conferendole un aspetto innovativo e più accogliente. La scelta di installare un nuovo top cucina a prezzi che rientrino nel tuo budget, diventa il pretesto per dare alla tua casa un nuovo aspetto. Anche solo modificando nel top cucina i materiali, puoi creare la sensazione di mobili completamente nuovi e, in questo articolo, noi di GR2 Arredamenti vogliamo darti dei consigli utili per scegliere un top cucina con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Prezzi, tipologie, caratteristiche

Come già accennato, il ventaglio di scelte in materia di top per cucine è veramente ampio. Puoi scegliere fra materiali diversi che sanno adattarsi alla tua casa, qualunque sia il suo stile. Sebbene possa sembrare un accessorio secondario, il top cucina è un elemento in grado di caratterizzare l’ambiente e l’atmosfera. La scelta sbagliata o, al contrario, quella giusta possono cambiare radicalmente l’estetica e l’immagine della cucina. Il top cucina in laminato sicuramente la scelta più economica e comune, il prezzo va dai 65 ai 135 euro. Per il top cucina in quarzo i prezzi per questo tipo di materiale non sono tra più bassi, variando tra i 300 e gli 800 euro. La resa estetica e la sua resistenza ne fanno una scelta di successo, anche considerando che è disponibile in moltissime colorazioni e tonalità differenti. Infine, il top cucina in gres è estremamente versatile, resistente e disponibile. Il prezzo si aggira tra i 295 ai 590 euro.